La giungla inesplorata delle partecipazioni

cottarelli-420x218Sul proprio blog Carlo Cottarelli, il Commissario alla spending review,  ha pubblicato un articolo nel quale solleva il problema della «giungla inesplorata, variegata e di estensione incerta»: circa 8 mila (ma nessuno ne conosce il numero esatto) società  partecipate dalle amministrazioni pubbliche.

I costi per la collettività sono enormi e vanno oltre le perdite ufficiali di circa un miliardo e 200 milioni, perchè in molti casi gli enti vengono finanziati con contratti di servizio troppo generosi per gli standard di mercato.

Inoltre, ad indicare che esistono margini di semplificazione è il dato curioso che ” ben 1213  di queste società (peraltro tutte operative) addirittura non hanno addetti, ma solo amministratori. Di queste 86 sono holding, 137 gestiscono attività immobiliari, più di 200 sono società con un unico socio, il resto sono perlopiù società che si occupano delle attività più varie”.

Non ci resta che attendere il piano di razionalizzazione che il commissario straordinario presenterà entro il 31 luglio 2014 e con il quale prevede di risparmiare 12-13 miliardi.

Buona fortuna!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...