Tfr: le cifre di una scelta importante (Stefano Patriarca)

Tab2PatriarcaIl provvedimento sul Tfr in busta paga è un elemento importante della strategia complessiva per un rilancio della domanda aggregata e dei consumi. Certo, non mancano le criticità. (…)

IL SENSO DEL PROVVEDIMENTO

Il trattamento di fine rapporto in busta paga costituisce un importante accompagnamento dal lato della domanda dei provvedimenti presi dal Governo sul versante dell’offerta: mercato del lavoro, sgravi di tasse e contributi.

Le comprensibili osservazioni che il provvedimento ha ricevuto devono confrontarsi con un dato: condizione necessaria per il dispiegarsi di effetti moltiplicativi anticiclici di una riduzione di tassazione sulle imprese, o di regolazione del mercato del lavoro, è un aumento di domanda aggregata e per consumi che inverta le aspettative e quindi gli investimenti, facendo venire un po’ di sete al famoso cavallo che “non beve” per quanta acqua gli metti davanti. (…)

Elementi di grande importanza dell’intervento sul Tfr sono la volontarietà dell’operazione, l’assenza completa di costi per le imprese, il rafforzamento della garanzia dello Stato al credito operato dalle banche. In questo quadro positivo, è giusto riflettere su alcune criticità.

LE CRITICITÀ

Una di queste è il fatto che non sembra essere previsto lo schema di accesso al credito per le imprese con più di 50 addetti: queste aziende anticiperanno utilizzando i versamenti che già oggi fanno all’Inps, quindi non ci sono oneri sulle imprese, ma perdita di gettito per lo Stato, comunque compensata dai 2,3 miliardi di entrate aggiuntive. Prevedendo il credito anche per le imprese più di 50 non vi sarebbe stata alcuna perdita di gettito.

Altra criticità è quella della tassazione ordinaria (ma che non incide sugli 80 euro). Innanzitutto va chiarito che non c’è un aumento di imposta al quale corrisponde un minor reddito disponibile, bensì c’è un reddito immediatamente disponibile gravato da un’imposta più alta di quelle che probabilmente vi sarebbe se il tfr fosse percepito alla sua scadenza naturale. Tuttavia, è indubbio che tale tassazione da un lato potrebbe da un lato disincentivare la richiesta di anticipazione, dall’altro solleva una questione di equità , operando un “aumento” di prelievo fiscale sull’anticipo che graverà anche sulle basse retribuzioni (sia per effetto della riduzione delle detrazioni dovuto al crescere del reddito e sia della presenza delle addizionali regionali e comunali). Eccessivi invece sono i timori manifestati riguardo alla penalizzazione del reddito futuro e al possibile “disincentivo” al risparmio previdenziale, sul quale ho già scritto . (…)

Se si volesse fare un’operazione di vera equità fiscale nell’ambito della previdenza integrativa occorrerebbe volgere lo sguardo ad esempio al regime fiscale delle pensioni complementari, che favorisce solo gli alti e altissimi redditi che hanno una previdenza integrativa. Attualmente per una pensione pagata da un fondo privato complementare è prevista una tassazione (proporzionale e non progressiva) tra il 15 e il 9 per cento (dipende dagli anni di contribuzione): quasi la metà rispetto a quella media di una pensione pubblica o di una retribuzione. E il divario aumenta al crescere del reddito. Una pensione Inps, o Inpdap, o Inpgi, o cassa professionale di 3mila euro paga e pagherà fino a circa il triplo di imposte di una pensione privata corrisposta da un fondo complementare. Forse insieme alla necessità di aumentare gli incentivi fiscali sui redditi più bassi questo è un terreno possibile di intervento perequativo.

Articolo completo e tabelle su Lavoce.info

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...